FOTOTERMICO-PAD®

Il sistema FOTOTERMICO-PAD® rappresenta la soluzione innovativa ed ecologica per la produzione di energia bivalente, elettrica e termica, tramite il surplus istantaneo dell’ energia rinnovabile e
• NON assorbe energia dalla Rete Elettrica Nazionale.
• NON richiede l’installazione di un impianto solare-termico.

Le istantanee variazioni di assorbimento delle utenze elettriche saranno totalmente utilizzate per il riscaldamento dell’acqua negli accumuli, tramite processo fototermico.

In sintesi, come da statistiche reali sottostanti delle ultime 24 ore, il sistema FOTOTERMICO-PAD® permette un’apprezzabile riduzione dei consumi elettrici e del gas metano dalla Rete Nazionale, a favore della micro-indipedenza energetica e dell’ambiente.


Aggiornamento: 16.12.2019 – 04:27
Localizzazione geografica: Puglia
Tipologia impianto fotovoltaico: 5,12 kWp
Produzione istantanea: 0 W
Consumo istantaneo: 370 W
Produzione totale: 8.997 kWh
Riduzione emissioni CO2: 4.777 Kg
Accumulo totale: 4.768 kWh
Energia termica totale equivalente: 4.102.487 kcal
Volume di gas totale equivalente: 436 mc

Il controller PAD® non gestisce le resistenze in modo parallelo (bassa efficienza termica) ma in sequenza dinamica: la resistenza 2 si attiva solo al superamento della soglia predefinita di potenza assorbita o al disinserimento (temperatura max raggiunta) della resistenza 1.


Gli obbiettivi principali dell’innovativo sistema FOTOTERMICO-PAD® sono la conversione e relativo accumulo di tutta l’energia rinnovabile inutilizzata in energia termica.
Il sistema FOTOTERMICO-PAD® è classificato come carico elettrico resistivo passivo e quindi privo di un sistema idraulico termico periferico (non è un impianto solare termico).
Il funzionamento del sistema FOTOTERMICO-PAD® consiste nell’innalzare la temperatura dell’accumulo termico tramite riscaldamento elettrico modulabile automatico, durante le ore di produzione di energia rinnovabile, senza MAI prelevare energia dalla Rete nazionale.


Il sistema FOTOTERMICO-PAD® sostituisce l’impianto solare-termico e permette di ottenere la medesima efficienza evitando l’installazione e relativa manutenzione dell’impianto idraulico periferico (ad esempio, il rendimento annuale di un collettore solare di 5,10 mq a Torino equivale a 2342 kWh , corrispondente al surplus energetico medio di un impianto fotovoltaico da 3 kWp).


Il sistema FOTOTERMICO-PAD® è composto da:
Generatore di energia rinnovabile: identifica un impianto nuovo o esistente che, tramite uno o più inverter, produce energia elettrica da una fonte rinnovabile.
Controller dedicato (PAD®): identifica un sistema embedded a microcontrollore, con firmware dedicato, che utilizza ESCLUSIVAMENTE il surplus energetico rinnovabile per regolare dinamicamente la potenza una o più resistenze elettriche.
Accumulo termico con integrazione elettrica: identifica uno o più serbatoi adeguatamente coibentati con resistenze elettriche interne di riscaldamento.


Il sistema FOTOTERMICO-PAD® rientra, in base al Dlgs 28/2011 negli impianti di produzione di energia termica, perché l’energia prodotta da fonte rinnovabile NON è esclusivamente utilizzata per la produzione diretta di energia termica (effetto Joule = resistenza elettrica) per la produzione di acqua calda e gode dell’agevolazione fiscale del 50% per interventi “relativi alla realizzazione di opere finalizzate al conseguimento di risparmi energetici con particolare riguardo all’installazione di impianti basati sull’impiego delle fonti rinnovabili di energia. Le predette opere possono essere realizzate anche in assenza di opere edilizie propriamente dette”.


Il controller PAD® è un prodotto italiano dal 2008: progettazione, sviluppo e produzione sono realizzati esclusivamente in Italia a garantire efficienza e durata nel tempo.


Il FOTOTERMICO-PAD® è un sistema universale d’integrazione e supporto termico di tutti i sistemi tradizionali di riscaldamento dell’acqua.

info@mypad.itassistenza@mypad.itcommerciale@mypad.it